EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Brasile: è Fernando Haddad il sostituto di Lula

Fernando Haddad
Fernando Haddad Diritti d'autore Reuters
Diritti d'autore Reuters
Di Eloisa Covelli
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sfiderà Bolsonaro nelle elezioni del 7 ottobre

PUBBLICITÀ

Il comitato esecutivo del Partito dei Lavoratori brasiliano ha proclamato Fernando Haddad nuovo candidato alla presidenza, in sostituzione di Lula. Haddad è stato scelto durante una riunione straordinaria dell'esecutivo del partito a Curitiba, città dove Lula è incarcerato.

Reuters
LulaReuters

E' stato lo stesso Lula, su cui pesa una condanna di 12 anni di carcere, ad annunciare il suo passo indietro. Scelta peraltro obbligata dalla cosiddetta legge della "scheda pulita", che vieta ai cittadini condannati in secondo grado di presentarsi alle elezioni.

Reuters
Bolsonaro dopo l'agguatoReuters

Haddad sfiderà Bolsonaro, candidato della destra, la cui popolarità è cresciuta dopo l'agguato durante un comizio, che lo ha costretto a condurre una campagna elettorale dal letto d'ospedale.

Il primo turno delle elezioni è il 7 ottobre.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bolsonaro stravince ma non basta, è ballottaggio

Elezioni Brasile: perché l'estrema destra può vincere

Presidenziali Brasile, bocciata la candidatura di Lula