ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Valle d'Aosta torna capitale ultratrail

Lettura in corso:

Valle d'Aosta torna capitale ultratrail

Valle d'Aosta torna capitale ultratrail
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - AOSTA, 5 SET - Saranno 1.100 i concorrenti - provenienti da tutto il mondo - impegnati dal 9 al 16 settembre, notte e giorno, sulle alte vie della Valle d'Aosta per il tradizionale appuntamento con l'ultratrail, in dettaglio con il 'massacrante' Tor des Geants (330 km e 24.000 metri di dislivello positivo da percorrere in massimo 150 ore) e con il Tot Dret (130 km e 12.000 metri di dislivello positivo). Al via del 'Tor' - giunto alla nona edizione, partenza e arrivo da Courmayeur - ci saranno 886 concorrenti in rappresentanza di 70 paesi e 5 continenti, mentre il Tot Dret può contare su 309 iscritti. A garantire la buona riuscita della gara 2.000 volontari, oltre agli addetti alla sicurezza, guide alpine, rifugisti, commissari di gara, assistenti e medici. In gara anche 19 giornalisti (13 stranieri e 6 italiani). L'atleta più giovane del Tor è il danese il Jon Lundstrom, prossimo a compiere 23 anni, il veterano è il francese Jean Paul Gujon, di 75 anni.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.