ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Palagiustizia Bari: pm, sede o paralisi

Lettura in corso:

Palagiustizia Bari: pm, sede o paralisi

Palagiustizia Bari: pm, sede o paralisi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - BARI, 22 AGO - I magistrati della Procura di Bari chiedono "venga individuata, con la massima urgenza, una soluzione che permetta a questo Ufficio di assicurare il servizio di giustizia", evidenziando una situazione in cui le "funzioni istituzionali della Procura" sono "fortemente compromesse, se non paralizzate". È il contenuto di una nota redatta al termine di un'assemblea dei pm convocata dal procuratore Giuseppe Volpe in via Nazariantz, nell'immobile dichiarato inagibile per rischio crollo e che tra nove giorni, salvo una proroga, dovrà essere sgomberato. La nota è stata inviata, tra gli altri, al presidente della Repubblica, al Csm, e al ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. Quest'ultimo ha chiamato oggi il sindaco di Bari, Antonio Decaro, assicurandogli, a quanto si apprende, che il ministero è al lavoro per una soluzione. Sindaco e ministro si sono aggiornati a domani per fare il punto con i propri tecnici. "La giustizia penale a Bari - afferma Decaro - non si può fermare. Faremmo un favore ai criminali".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.