ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Pussy Riot rilasciate e subito arrestate: il video

euronews_icons_loading
Pussy Riot rilasciate e subito arrestate: il video
Dimensioni di testo Aa Aa

È visibile sul volto lo sconcerto delle attiviste del gruppo Pussy Riot, rilasciate e subito arrestate di nuovo dalla polizia a Mosca.

Le donne erano in carcere da 15 giorni dopo il loro ingresso in campo durante la finale della Coppa del Mondo.

Uscendo dalla prigione sono state subito fermate e trasportate in un commissariato. Ancora incerta la loro sorte, probabilmente compariranno di nuovo davanti al giudice che potrebbe decidere di condannarle ad altri giorni di detenzione.

Anche il quarto attivista che aveva partecipato all'incursione sul terreno da gioco, Piotr Verzilov, è stato fermato subito dopo la scarcerazione.

I quattro membri del gruppo avevano interrotto la partita tra Francia e Croazia per circa 25 secondi, nello stadio Luzniki di Mosca.