This content is not available in your region

Proteste a Washington: Bimbi siano riuniti ai genitori

Access to the comments Commenti
Di Maria Elena Spagnolo
euronews_icons_loading
Proteste a Washington: Bimbi siano riuniti ai genitori

« Sono un bambino ». Questi i cartelli portati da manifestanti di tutte le età a Washington, negli Stati Uniti. 

Gli attivisti protestano perche 700 figli di immigrati irregolari restano ancora separati dai loro genitori, nonostante sia trascorsa la scadenza dei 30 giorni data dal giudice a Trump. 

In tutto, finora, 1.412 bambini sono stati riuniti ai loro genitori. 

Restano però ancora centinaia di minori separati. 

Il governo si è giustificato spiegando che si tratta di casi in cui i genitori non sono più negli Stati Uniti, perché sono stati rimpatriati (431 casi), o di genitori con precedenti penali. 

Secondo gli attivisti l’amministrazione deve fare di più per ridare ai bambini la loro famiglia.