Caporalato:arresti e sequestri Bisceglie

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Caporalato:arresti e sequestri Bisceglie
Organizzazione procurava manodopera per raccolta uva e ciliegie

(ANSA) – BARI, 24 LUG – Tre persone accusate di fare parte di
una organizzazione dedita al reclutamento e allo sfruttamento
della manodopera in agricoltura sono state arrestate a Bisceglie
dalla Guardia di Finanza che ha anche sequestrato beni per oltre
un milione di euro in un’azienda agricola.ßGli arrestati sono
l’amministratore e l’addetto alla contabilità dell’azienda
agricola e una donna che agiva da ‘caporale’ nella stessa
azienda. I militari hanno anche notificato la misura
dell’obbligo di dimora a 4 persone, tutte ritenute appartenenti
ad una organizzazione illegale dedita al reclutamento e allo
sfruttamento di braccianti agricoli in prevalenza nel settore
della raccolta dell’uva da tavola e delle ciliegie. Nell’ambito
dell’operazione “Macchia nera” sono stati sequestrati beni per
oltre un milione di euro ed è stato disposto il controllo
giudiziario di un’azienda.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.