Terrorismo, un arresto nel Bergamasco

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Terrorismo, un arresto nel Bergamasco
In manette un cittadino belga di 41 anni di origini marocchine

(ANSA) – BERGAMO, 20 LUG – Un cittadino belga di 41 anni di
origini marocchine, risultato ricercato in campo internazionale
per reati connessi al terrorismo, è stato arrestato dai
Carabinieri in collaborazione con la Polizia di Bergamo in un
hotel in centro a Sarnico, nel Bergamasco. L’uomo era in vacanza con la moglie e una conoscente e le
manette sono scattate mentre era in hotel. Il belga risulta
risiedere a Bruxelles: era destinatario di un mandato di cattura
internazionale – finalizzato all’estradizione – emesso a marzo
in Marocco per i reati di attentato alla sicurezza dello Stato,
partecipazione ad associazione terroristica, triplice omicidio e
violazione della legge sulle armi e sugli esplosivi, nonché per
il reato di associazione criminale finalizzata alla commissione
di atti di terrorismo. E’ stato trasferito nel carcere di
Bergamo.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.