EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Germania, Seehofer rinuncia alle dimissioni, c'è accordo su immigrazione

Germania, Seehofer rinuncia alle dimissioni, c'è accordo su immigrazione
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Ministro dell'Interno rimarrà fin quando la Cancelliera non ostacolerà i controlli al confine con l'Austria

PUBBLICITÀ

Dopo un negoziato andato avanti per ore con Angela Merkel , il ministro degli interni Horst Seehofer ha abbandonato l'idea di rassegnare le dimissioni, in merito ai forti dissapori che esistono tra i due in materia di immigrazione.  Seehoffer rimarrà fin quando la Cancelliera non si opporrà ai respingimenti al confine con l'Austria.

"Abbiamo raggiunto un'intesa dopo un negoziato molto intenso tra i nostri pariti, la Cdu e la Csu - ha detto Seehofer - Abbiamo un chiaro accordo su come pevenire, in futuro, l'immigrazione clandestina al confine tra Austriae Germania.

Il tema dell'immigrazione era già stato motivo di profonde divisioni nella formazione del nuovo governo. Proprio oggi, la Csu di Seehofer, che sta sposando la linea dura anche in vista delle prossime amministrative, ha annunciato l'entrata in funzione della polizia di frontiera con l'Austria.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Migranti, l'incognita italiana sull'asse Vienna-Roma-Berlino

Germania: all'SPD il compromesso non piace

Regno Unito: il Portogallo non è più un paese sicuro per viaggiare (e dieci giorni di quarantena)