Russia 2018: un ruggito di Shaqiri fa sognare la Svizzera

Russia 2018: un ruggito di Shaqiri fa sognare la Svizzera
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'ex nerazzurro firma la rete del successo contro la Serbia al 90esimo minuto di gioco

PUBBLICITÀ

Un gol dell'ex interista Xherdan Shaqiri al 90esimo minuto di gioco fa sognare la Svizzera, che batte per 2-1 la Serbia, nella seconda giornata del Girone E. Matic e compagni si illudono dopo soli 5 minuti, quando il numero 9 Mitrovic sblocca il risultato. Il pareggio elvetico arriva nella ripresa: a firmarlo è il centrocampista Xhaka. Quando ormai i giochi sembrano chiusi, Shaqiri batte Stojkovic e regala ai suoi il successo. La nazionale di Petkovic aggancia così il Brasile in vetta al gruppo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gino Mäder non ce l'ha fatta: caduta fatale al Giro di Svizzera

Russia: le sanzioni affondano anche il mondo dello sport

Qatar 2022: Marocco-Spagna e Portogallo-Svizzera per un posto ai quarti