EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Giro d'Italia: tris per Elia Viviani, in graduatoria nulla cambia

Giro d'Italia: tris per Elia Viviani, in graduatoria nulla cambia
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo le tappe israeliane, l'italiano fa tris in volata sul traguardo di Nervesa della Battaglia, sabato in programma l'arrivo sull'epico Monte Zoncolan

PUBBLICITÀ

L'italiano Elia Viviani vince allo sprint la 13esima tappa del Giro d'Italia, da Ferrara a Nervesa della Battaglia, di 180 km.

Per lui si tratta del terzo successo in quest'edizione n. 101 del Giro, dopo i successi in due tappe in terra d'Israele.

Il velocista precede al traguardo l'irlandese Sam Bennett, vittorioso a Imola, l'olandese Danny Van Poppel, l'italiano Sacha Modolo, il sudafricano Ryan Gibbons ed il lussemburghese Jean-Pierre Drucker, tutti con analogo tempo.

Tutto invariato in classifica generale, col britannico Simon Yates che per il settimo giorno consecutivo conferma il margine di 47'' su Dumoulin e 1'04'' su Pinot.

Sabato è in programma la tappa n. 14, da San Vito al Tagliamento al Monte Zoncolan (di 186 km), con arrivo in quota a 1700 m.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Giro d'Italia: Yates vince l'undicesima tappa e resta in "rosa"

Giro d'Italia: Elia Viviani conquista anche il Mar Rosso