Bratislava: cittadini di nuovo in piazza contro la corruzione

Bratislava: cittadini di nuovo in piazza contro la corruzione
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Migliaia di persone sono tornate a manifestare nella capitale slovacca per chiedere verità sull'omicidio del giornalista Jan Kuciak e della sua fidanzata

PUBBLICITÀ

Migliaia di persone hanno manifestato di nuovo a Bratislava per chiedere le dimissioni del capo della polizia Tibor Gaspar. Nessuna vera inchiesta indipendente è stata ancora avviata, dicono i dimostranti, per fare luce sull'esecuzione del giornalista Jan Kuciak, assassinato insieme alla sua fidanzata il 22 febbraio scorso.

L'uomo stava conducendo un'inchiesta sulle relazioni tra politici slovacchi, anche dell'entourage dell'allora premier Robert Fico, e uomini d'affari italiani sospettati di legami con la 'ndrangheta.

Il caso aveva portato alle dimissioni del Primo ministro. Il nuovo governo, diretto dall'ex vice-premier Peter Pellegrini e composto in larga parte da membri appartententi al vecchio esecutivo, non è esente da nuove accuse di corruzione da parte di cittadini slovacchi, che chiedono il cambiamento.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Slovacchia, in migliaia davanti al parlamento per dire no alla riforma penale di Fico

Corruzione in Slovacchia: le Ong ostacolate dal governo

Omicidio Ján Kuciak, l'imprenditore Kočner assolto di nuovo