EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Ghouta orientale: ribelli pronti a lasciare Douma, ultimo bastione delle forze anti-Assad

Ghouta orientale: ribelli pronti a lasciare Douma, ultimo bastione delle forze anti-Assad
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Nella notte tra venerdì e sabato l'esercito ha interrotto i bombardamenti sulla città per consentire le operazioni di evacuazione

PUBBLICITÀ

I ribelli siriani si preparano a lasciare anche Douma, l'ultimo bastione delle forze anti-Assad nella Ghouta orientale. Nella notte tra venerdì e sabato l'esercito ha interrotto i bombardamenti sulla città per consentire le operazioni di evacuazione.

A riportarlo è l'Osservatorio siriano per i diritti umani. Sono migliaia i ribelli che hanno già abbandonato altre città dell'enclave alle porte di Damasco da quando mercoledì scorso i miliziani del gruppo Ahrar Al-Sham hanno deciso di terminare i combattimenti in cambio di un corridoio sicuro che consenta ai ribelli e ai loro familiari di raggiungere il governatorato di Idlib, nel nord-ovest della Siria.

Secondo l'Osservatorio siriano per diritti umani sono più di 1600 le persone uccise nella Ghouta orientale dall'offensiva dell'esercito siriano, caratterizzata da alcuni dei bombardamenti più pesanti nei sette anni del conflitto. Oltre 400mila persone vivevano nella regione prima dell'inizio dell'assedio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ghuta verso la capitolazione: accordo con i ribelli?

Siria, il presidente Assad visita in auto la Ghouta orientale

Siria, esercito turco entra ad Afrin