Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Brasile, nuova condanna per l'ex presidente Lula

Brasile, nuova condanna per l'ex presidente Lula
Diritti d'autore
REUTERS/Leonardo Benassatto
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

L'ex presidente brasiliano Lula Da silva è stato nuovamente ritenuto colpevole dei capi d'imputazione di corruzione e riciclaggio,.

"Posso divri che ho la coscienza pulita. Di certo più di coloro che mi hanno giudicato"

Luiz Inácio Lula da Silva Ex presidente del Brasile

La corte d'appello di Porto Alegre, oltre a confermarne la colpevolezza, ha espresso una condanna perfino più severa rispetto ai 9 anni e mezzo inflittigli in primo grado: l'ex presidente operaio dovrà scontarne infatti 12 e un mese, e per effetto della cosiddetta legge sulla "Fedina pulita" rischia di non potersi candidare alle presidenziali. 

"Posso divri che ho la coscienza pulita" ha dichiarato Lula ai suoi supporter. "Di certo più di coloro che mi hanno giudicato, e di questo sono sicuro. E allora aspettiamo di vedere cosa succederà nel paese: perché l'unica cosa di cui sono certo è che soltanto quando sarò morto finirò di lottare in difesa della democrazia e del popolo brasiliano"