La Lega Araba avverte l'Iran: basta alle interferenze

La Lega Araba avverte l'Iran: basta alle interferenze
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

I Paesi arabi non staranno a guardare di fronte all’interferenza messa in atto dall’Iran e dall’alleato libanese, Hezbollah. È il messaggio che la Lega Araba ha inviato a Teheran in occasione del vertice d’emergenza organizzato al Cairo. L’Arabia Saudita ha fatto esplicito riferimento al missile lanciato a inizio novembre dai ribelli sciiti Houthi dello Yemen contro Riad. L’organismo panarabo ha affermato che la questione sarà sollevata in sede Onu ma nessuna possibile contromisura è stata evocata nello specifico.

“Auspico che gli iraniani cambieranno politica e atteggiamento e spero che in Iran sia arrivato il messaggio della rabbia diffusa tra gli arabi” ha detto il Segretario Generale della Lega Araba Ahmed Abul Gheit.

Intanto un’intervista radio nella quale il Ministro degli Esteri israeliano Yuval Steinitz ha preferito non rispondere interrogato su presunti contatti con l’Arabia Saudita, alimenta l’idea che i due Paesi, contrapposti da mezzo secolo, possano avviare forme di collaborazione spinti dalla concomitanza di due crisi, quella nello Yemen e le dimissioni improvvise del Premier libanese Saad Hariri, in virtù del comune interesse di contrastare l’Iran.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Zelensky vola a Ryad e Tirana per discutere della formula di pace

L'Arabia Saudita apre il suo primo negozio di alcolici in più di 70 anni

A Riyadh si è discusso delle sfide del mercato mondiale del lavoro