EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Drone su partita Serbia-Albania: Ismail Morina chiede asilo in Croazia

Drone su partita Serbia-Albania: Ismail Morina chiede asilo in Croazia
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Diventa sempre più un caso politico quello di Ismail Morina, l’uomo che aveva fatto volare un drone con la bandiera della Grande Albania durante una partita di calcio a Belgrado. Sabato davanti alla sede del primo ministro albanese, un gruppo di tifosi ha protestato contro l’eventuale estradizione di Morina, arrestato in Croazia, verso la Serbia che lo processerebbe per incitamento a atti criminali fra nazioni. Eroe per i nazionalisti albanesi, Morina ha chiesto asilo politico in Croazia dopo che una corte di Dubrovnik si è pronunciata a favore dell’estradizione che ora deve essere confermata o meno dalla Corte Suprema.

La bandiera della Grande Albania, fatta sorvolare sullo stadio Partizan durante il match di qualificazione per gli europei fra Serbia e Albania nell’ottobre del 2014, scatenò una rissa fra i tifosi e la sospensione dell’incontro.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nuova Caledonia: rimpatriati i turisti, sette i morti per gli scontri nell'arcipelago

Gaza, missili di Israele su campo profughi a Rafah: decine di morti, razzi di Hamas su Tel Aviv

Cosa pensano i georgiani della nuova legge sull'influenza straniera?