EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Crisi Qatar: Paesi Arabi stilano una lista di 13 richieste

Crisi Qatar: Paesi Arabi stilano una lista di 13 richieste
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Chiudere Al-Jazeera e la base militare turca, tra le richieste di Arabia Saudita, Emirati, Egitto e Bahrein al Qatar, per poter porre fine all'embargo

PUBBLICITÀ

Tredici richieste specifiche. Tanti sono i punti presenti nella lista che Arabia Saudita, Emirati, Egitto e Bahrein hanno fatto pervenire al Qatar, tramite il Kuwait. Doha dovrà adempiere a ogni indicazione impartita, il prima possibile, per poter porre fine alla crisi che dura ormai da una ventina di giorni.

#Saudi, #UAE, #Bahrain & #Egypt‘s list of demands to #Qatar,
CONFIRMED by Qatari officials pic.twitter.com/zrM48oj1Kn

— SaadAbedine (@SaadAbedine) 23 giugno 2017

Tra le richieste sollevate dai quattro Paesi: la chiusura entro dieci giorni della base turca, situata a una trentina di chilometri dalla capitale, aperta lo scorso anno e che vorrebbe ampliarsi, con più soldati e l’appoggio di aerei e navi da guerra. Il Qatar avrebbe inoltre 10 giorni per chiudere il canale d’informazione internazionale Al-Jazeera. La tv panaraba, fondata nel ’96 dal padre dell’attuale emiro, Hamad, è il principale strumento mediatico qatariota.
I Paesi del golfo vogliono inoltre che Doha smetta di finanziare i gruppi terroristici, cosa che l’emirato ha sempre negato di fare.

Solo completando la lista, terminerebbe l’embargo, che ha costretto il Qatar a chiedere rifornimenti ad altri Paesi, come Turchia ed Iran.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

I Paesi del Golfo persico normalizzano le relazioni col Qatar

Doha fa shopping a Londra: compra 24 caccia militari

Muore a 86 anni l'emiro in carica del Kuwait: lo sceicco Nawaf Al Ahmad Al Sabah