EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Al via a Bruxelles il vertice UE-Cina

Al via a Bruxelles il vertice UE-Cina
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Preoccupata dal probabile passo indietro degli Stati Uniti nell’accordo di Parigi sul clima, l’Unione Europea spera che la Cina resti nel patto e lo confermi durante il diciannovesimo Eu-China Summit, in corso in questi due giorni a Bruxelles.

“La Cina ha un vero problema di inquinamento, specialmente a Pechino. Inoltre la politica per lo sviluppo economico interno è chiara: l’economia verde per la Cina è una priorità’‘, ha dichiarato ai microfoni di euronews Xinning Song, professore alla Brussels Academy.

Commercio e investimenti fanno parte degli argomenti che verranno trattati durante il summit, al quale parteciperanno il primo ministro cinese Li Keqiang, il Presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker e il Presidente del Consiglio Europeo Donald Tusk.

“Vogliamo un commercio equo e una concorrenza leale e ci aspettiamo un accordo sugli investimenti e sul clima che consolidi la nostra cooperazione. Non dovremmo parlare troppo di ideologie, ma di soluzioni più pratiche”, ha spiegato l’eurodeputato tedesco Jo Leinen.

Durante il vertice si parlerà anche di sicurezza, sia per quanto riguarda la lotta al terrorismo che la cosiddetta cybersecurity e di come gestire la minaccia nucleare nordcoreana.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guterres avvisa Trump: ''assolutamente essenziale attuare l'accordo di Parigi sul clima''

Belgio: l'edilizia sociale dà una speranza a chi non può permettersi di acquistare una casa

Ucraina: la Commissione Ue è pronta a dare a Kiev miliardi di beni russi congelati