EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Ucraina, in fiamme un deposito di armi e munizioni dell'esercito. Evacuate 20.000 persone

Ucraina, in fiamme un deposito di armi e munizioni dell'esercito. Evacuate 20.000 persone
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un gigantesco incendio è scoppiato all’interno di un deposito di armi e munizioni a Balakliïa, vicino Kharkiv, in Ucraina.

PUBBLICITÀ

Un gigantesco incendio è scoppiato all’interno di un deposito di armi e munizioni a Balakliïa, vicino Kharkiv, in Ucraina. Secondo i vertici militari del paese si è trattato di un sabotaggio. Nella santabarbara erano stoccate 138.000 tonnellate di munizioni e di obici d’artiglieria.

Disposta in via precauzionale l’evacuazione di 20.000 persone residenti nel raggio di 5 chilometri dal luogo dell’incendio. Al momento non sono ancora iniziate le operazioni di contrasto alle fiamme poiché le esplosioni continuano.

Le armi tenute nel deposito finito in fiamme sono prevalentemente usate dai reparti dell’esercito di Kyev che combattono contro i separatisti sostenuti da Mosca.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: "Grande offensiva russa dal mese prossimo", Zelensky chiede aiuti per la difesa aerea

Ucraina senza munizioni: Kiev stanzia 1,4 miliardi di dollari per l'industria bellica locale

Guerra in Ucraina: Putin visita uno stabilimento aeronautico, per Biden è un "pazzo figlio di ..."