EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Dieselgate VW - Winkerton: "Nessuno mi ha avvertito"

Dieselgate VW - Winkerton: "Nessuno mi ha avvertito"
Diritti d'autore 
Di Luca Colantoni
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'ex Ad di Volkswagen si è difeso di fronte alla Commissione di Inchiesta del Bundestag

PUBBLICITÀ

L’ex Amministratore Delegato di Volkswagen, Martin
Winterkorn è stato ascoltato dalla commissione di inchiesta del Bundestag tedesco riguardo il Dieselgate. Si è trattato della prima uscita pubblica del manager della casa automobilistica tedesca dalle sue dimissioni avvenute alla fine del settembre 2015 e causate proprio dallo scandalo delle emissioni truccate.

Non avrebbe “mai pensato che alla Volkswagen milioni di clienti potessero essere frodati”. Questo è quanto ha asserito Winterkorn, nel corso di un’audizione davanti alla
commissione di inchiesta. L’ex manager ha poi aggiunto di essere una persona che “ha sempre apprezzato la chiarezza”, sottolineando di aver sempre parlato con i suoi
collaboratori e lamentando il fatto di “non trovare comprensibile per quale motivo non gli sia stata spiegata la situazione in modo tempestivo e chiaro”.

Alla Commissione ha anche detto che le dimissioni
sono state “il passo piu’ difficile della sua vita”.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Argentina, la discarica di bare e resti umani non identificati a La Plata

Regno Unito, inchiesta Covid: l'ex premier Boris Johnson chiede scusa ai familiari delle vittime

Ucraina, distruzione della diga di Kakhovka: "Colpa dei russi, è ecocidio"