EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Russia estende il permesso di residenza di Edward Snowden

Russia estende il permesso di residenza di Edward Snowden
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le autorità russe hanno esteso per tre anni il permesso di residenza dell’ex consulente della National Security Agency, Edward Snowden.

PUBBLICITÀ

Le autorità russe hanno esteso per tre anni il permesso di residenza dell’ex consulente della National Security Agency, Edward Snowden.

La notizia è stata ufficializzata dal portavoce del Ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, e poi rettificata dal legale di Snowden, Anatoly Kucherena.

“È divertente che l’ex vicedirettore della CIA, Michael Morell, non sappia che la Russia ha prolungato il permesso di Snowden”, ha scritto la Zakharova in un post.

In Russia dal 2013, Snowden fornì agli organi di informazione ingenti quantità di materiale sulla sorveglianza di massa attuata dal Governo statunitense, causando una serie di scandali internazionali.

Maria Zakharova ha così concluso: “Morell aveva detto che il presidente russo, Vladimr Putin, poteva fare un regalo all’omologo statunitense, Donald Trump, per il suo insediemento, concedendo l’estradizione di Snowden, ma ha proposto un’ideologia del tradimento, non ha capito la Russia”.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Julian Assange pronto a farsi estradare negli Stati Uniti?

Spie o eroi?

Russia: espulso addetto militare ambasciata britannica, per Mosca è "persona non grata"