Monsanto acquistata dalla tedesca Bayer per quasi 60 miliardi

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Monsanto acquistata dalla tedesca Bayer per quasi 60 miliardi

Bayer ha annunciato di aver rilevato Monsanto, la multinazionale statunitense che produce pesticidi e sementi geneticamente modificate, per circa 59 miliardi di euro.

Si tratta della più costosa transazione mai effettuata da un acquirente tedesco. Pagherà 114 euro per azione la società chimico-farmaceutica che ha aumentato per tre volte la propria offerta prima di giungere all’accordo.

Assieme Bayer e Monsanto controlleranno oltre un quarto del mercato mondiale dei pesticidi e delle sementi.

Monsanto è una delle aziende più contestate al mondo per l’impatto dei suoi prodotti sull’ambiente e la salute. Produce tra l’altro il glifosato, l’erbicida più venduto, al centro di polemiche per i suoi effetti potenzialmente cancerogeni.