ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Fessenheim, l'incidente del 2014 fu più grave di quanto dichiarato

euronews_icons_loading
Fessenheim, l'incidente del 2014 fu più grave di quanto dichiarato
Dimensioni di testo Aa Aa

L’incidente nell’aprile 2014 alla centrale nucleare francese di Fessenheim, al confine con la Germania, fu più grave di quanto era stato riferito in un primo momento. Lo riportano media tedeschi.

L’Agenzia nucleare francese sottostimò l’evento nel comunicarlo all’Aiea.

Il blocco dei reattori fu effettuato con una procedura di emergenza mai utilizzata in Europa. Un allagamento provocò un guasto nei reattori. I normali comandi non funzionavano, impedendo la procedura standard di spegnimento.

Un’unità di crisi decise, dunque, di stoppare l’impianto iniettando boro nell’acqua di raffreddamento.

La Germania chiede da tempo la chiusura dell’impianto, il più vecchio in funzione in Francia.