Francia: Hollande ricorda strage a supermercato kosher e vittime del jihadismo

Francia: Hollande ricorda strage a supermercato kosher e vittime del jihadismo
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Francia rende omaggio alle vittime del supermercato kosher e a Clarissa Jean-Philippe, l’agente della polizia municipale uccisa un anno fa da

PUBBLICITÀ

La Francia rende omaggio alle vittime del supermercato kosher e a Clarissa Jean-Philippe, l’agente della polizia municipale uccisa un anno fa da Amedy Coulibaly a Montrouge.

Di fronte al negozio dpove si era asserragliato il terrorista, poi ucciso dalle forze dell’ordine, anche molte bandiere di Israele, in un quartiere ad alta densità ebraica. Un portavoce dell’unione degli studenti ebrei dice: “Speriamo che il governo farà di tutto per lottare contro l’integralismo e il terrorismo. Noi come membri della società civile lotteremo cntro la radicalizzazione e il jihadismo che influenzano tanti giovani francesi che stanno commettendo atti vili come quelli che sono occorsi qui un anno fa”.

Il presidente Francois Hollande è andato a Montrouge, comune alle porte di Parigi, per inaugurare una targa in ricordo dell’agente di 26 anni uccisa l’8 gennaio scorso e deporre dei fiori.

Un atto dovuto dopo le feroci polemiche delle settimane scorse quando la famiglia dell’agente assassinato ha detto di essersi sentita abbandonata dalle autorità.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia: Moschee aperte a tutti per dire che l'Islam è sinonimo di pace e amore

Francia: omaggio alla poliziotta uccisa a Montrouge "vittima del terrorismo"

Terrorismo, estradato in Francia Salah Abdeslam, uno degli stragisti di Parigi di novembre 2015