Siria: nominato nuovo leader dei ribelli anti-Assad dell'Esercito dell'Islam

Siria: nominato nuovo leader dei ribelli anti-Assad dell'Esercito dell'Islam
Di Debora Gandini
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ha già il suo nuovo leader l’Esercito dell’Islam, uno dei più forti gruppi di ribelli che si oppongono al presidente siriano Bashar al-Assad. Dopo

Ha già il suo nuovo leader l’Esercito dell’Islam, uno dei più forti gruppi di ribelli che si oppongono al presidente siriano Bashar al-Assad. Dopo l’uccisione del suo vertice militare in un raid delle forze siriane nei pressi di Damasco è stato immediatamente nominato il successore: si tratta di Hammam al Bwaydani. Originario di Duma, roccaforte ribelle, diventa il nuovo comandante generale.

PUBBLICITÀ

In un video diffuso via Internet, uno degli uomini dell’organizzazione conferma la nomina assicurando che la morte di Zahran Alloush rafforza ulteriormente la determinazione a lottare contro il regime siriano.

Secondo le ultime informazioni il comandante sarebbe rimasto ucciso insieme ad altre 13 persone, tra cui 5 dirigenti dell’Esercito dell’Islam.

In Siria non si fermano intanto gli attacchi di Mosca contro le basi dell’autoproclamato Stato Islamico. Attacchi che secondo diverse ONG, tra cui Amnesty International, avrebbero fatto tuttavia centinaia di vittime anche tra i civili. Nel giorno di Natale la Russia avrebbe effettuato una decina di attacci colpendo i quartieri orientali di Damasco.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Siria, spunta un murale di Yevgeny Prigozhin

Siria, morti e feriti per un attacco aereo russo in un'area controllata dalle milizie ribelli

Siria, attacco russo uccide almeno otto jihadisti