Un'abitazione e un monumento serbo attaccati in Kosovo

Un'abitazione e un monumento serbo attaccati in Kosovo
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Pristina parla di atto "inquietante". La matrice è ignota, ma il gesto riporta l'attenzione sulle tensioni con la maggioranza albanofona del Paese

PUBBLICITÀ

Spari contro un’abitazione e un’auto in fiamme a Gorazdevac, villaggio a maggioranza serba del Kosovo. Nell’attacco, bollato da Pristina come “inquietante”,
è stato danneggiato anche un monumento ai serbi uccisi durante la guerra di fine anni ’90. La matrice è ancora ignota ma il gesto riporta l’attenzione sulle tensioni tra serbi e maggioranza albanofona del Paese. Indignati i commenti dei residenti, che su internet non esitano a pronunciare verdetti.

Meanwhile in #Kosovo new attack on Serbs in Gorazdevac (near Pec). Albanians really respect diversity in Kosovo pic.twitter.com/UKklLqTwzu

— Marko Jaksic* (@jaksicmarko) 7 Dicembre 2015

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Kosovo, al via il censimento tra sanzioni e poca informazione

Ue, allargamento a Est: la prospettiva dei Balcani, dal Montenegro alla Bosnia

Kosovo: migliaia di serbi in piazza a Mitrovica contro il divieto del dinaro