This content is not available in your region

Germania: minacciato di morte il procuratore che indaga su Pegida

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Germania: minacciato di morte il procuratore che indaga su Pegida

Ha ricevuto minacce di morte via mail il procuratore titolare dell’indagine contro ignoti aperta dalla Procura di Dresda per l’esposizione del
patibolo riservato ad Angela Merkel e al suo vice Sigmar Gabriel durante la manifestazione di Pegida di lunedì. Il partito di estrema destra era sceso in piazza per protestare contro le politiche di accoglienza dei migranti del governo tedesco. L’inchiesta mira a valutare se l’atto possa rientrare nel reato di incitamento alla violenza. L’ipotesi della Procura è rafforzata dalla diffusione in rete delle fotografie del patibolo. Rischiano fino a 5 anni di carcere gli autori della provocazione ma ancora restano senza nome.