EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Retromarcia India su censura siti porno. Governo: solo se pornografia infantile

Retromarcia India su censura siti porno. Governo: solo se pornografia infantile
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L’India ridimensiona l’intervento di censura nei confronti dei siti web pornografici dopo le proteste degli utenti. Il Ministro delle Comunicazioni

PUBBLICITÀ

L’India ridimensiona l’intervento di censura nei confronti dei siti web pornografici dopo le proteste degli utenti. Il Ministro delle Comunicazioni Ravi Shankar Prasad , che venerdì scorso aveva annunciato la decisione di mettere al bando 857 siti a luci rosse, ha specificato che soltanto le piattaforme che ospitano pornografia infantile saranno bloccati.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

India, stato di Uttarakhand: crolla un tunnel stradale in costruzione, operai intrappolati

Oltre 280 vittime negli incidenti a catena nello stato indiano dell'Orissa

Netanyahu contro Al Jazeera: Israele approva una legge che permette la chiusura dei media stranieri