ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Retromarcia India su censura siti porno. Governo: solo se pornografia infantile

euronews_icons_loading
Retromarcia India su censura siti porno. Governo: solo se pornografia infantile
Dimensioni di testo Aa Aa

L’India ridimensiona l’intervento di censura nei confronti dei siti web pornografici dopo le proteste degli utenti. Il Ministro delle Comunicazioni Ravi Shankar Prasad , che venerdì scorso aveva annunciato la decisione di mettere al bando 857 siti a luci rosse, ha specificato che soltanto le piattaforme che ospitano pornografia infantile saranno bloccati.