Sparatoria nel Tennessee, uccisi 4 marines, morto l'assalitore

Sparatoria nel Tennessee, uccisi 4 marines, morto l'assalitore
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Quattro marines sono stati uccisi in una sparatoria a Chattanooga, nello stato americano del Tennessee. L’assaltatore è stato ucciso da un agente che

PUBBLICITÀ

Quattro marines sono stati uccisi in una sparatoria a Chattanooga, nello stato americano del Tennessee. L’assaltatore è stato ucciso da un agente che ha risposto al fuoco ed è rimasto poi ferito. Non sono ancora chiari i contorni di quanto accaduto nei pressi di due distinte installazioni militari che ospitano riservisti dei Marines e della Marina.

“L’Fbi e le altre agenzie hanno avviato indagini su questo caso – dice il Procuratore del Distretto orientale del Tennessee -. Dovranno determinare, una volta accertati i fatti, se si tratti di un atto di terrorismo oppure di un atto criminale e di quale tipo; oppure se sia una combinazione tra i due”.

Lo sparatore è stato identificato come Muhammad Youssef Abdulazeez e probabilmente viveva nella zona degli attacchi. La polizia ha affermato che l’uomo ha affrontato le sue vittime con estrema brutalità. L’attacco, condotto con diverse armi, è durato almeno mezz’ora.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sparatoria a Baltimora, durante una festa: almeno due vittime e 28 feriti

Germania: due arresti a Berlino, si cercano i latitanti della Raf

Parigi, al via il processo per l'attentato al mercatino di Natale di Strasburgo del 2018