EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Principessa delle Asturie: a Leonardo Padura il premio per la Letteratura

Principessa delle Asturie: a Leonardo Padura il premio per la Letteratura
Diritti d'autore 
Di Selene Verri
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Leonardo Padura vince il premio Principessa delle Asturie 2015 per la Letteratura. L’annuncio è stato fatto stamattina dal presidente della giuria

PUBBLICITÀ

Leonardo Padura vince il premio Principessa delle Asturie 2015 per la Letteratura.

L’annuncio è stato fatto stamattina dal presidente della giuria, Darío Villanueva Prieto, direttore della Real Academia Española, con la seguente motivazione: “Nella vasta opera di Leonardo Padura, che attraversa tutti i generi della prosa, risalta una risorsa che caratterizza la sua letteratura: l’interesse per l’ascolto delle voci popolari e delle storie altrui andate perdute”.

Nato nel 1955 all’Avana, Leonardo Padura Fuentes è uno dei più famosi scrittori cubani a livello internazionale. Autore di saggi, racconti e romanzi, è noto soprattutto per la sua serie di polizieschi il cui protagonista è il tenente Mario Conde.

Il premio Principessa delle Asturie, assegnato dalla Fondazione omonima, viene attribuito ogni anno con l’obiettivo di contribuire all’esaltazione e alla promozione dei valori scientifici, culturali e umanistici che costituiscono il patrimonio universale.

In tutto erano 27 gli autori in corsa per la Letteratura, la sesta categoria premiata quest’anno dalla Fondazione Principessa delle Asturie, dopo le Arti, le Scienze Sociali, la Comunicazione e le Discipline Umanistiche, la Ricerca Scientifica e Tecnica e lo Sport.

Il 17 giugno sarà annunciato il premio per la Cooperazione Internazionale e il 2 settembre quello per la Concordia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Spagna: crolla la terrazza di un ristorante a Maiorca, morti e feriti

Nuove misure a Minorca contro il turismo di massa: limite di tempo per visitare Binibeca Vell

Spagna riconosce lo Stato di Palestina, le reazioni a Madrid