This content is not available in your region

Francia, eutanasia: primo sì alla legge sul fine vita

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Francia, eutanasia: primo sì alla legge sul fine vita

L’Assemblea nazionale francese ha detto sì a larghissima maggioranza alla proposta di legge sul fine vita, che propone il diritto dei pazienti a una sedazione profonda e continua in caso di malattia giudicata incurabile. Il testo, che deve ancora essere approvato dal Senato, porta la firma del deputato socialista Alain Claeys e di quello neogollista Jean Leonetti, che è già autore della legge in vigore dal 2005.

Dormire prima di morire per non soffrire

‘‘La legge non cambia i principi fondamentali, ma allo stesso tempo dà molta più autonomia, libertà e potere decisionale ai più vulnerabili, i malati in fin di vita”, spiega Jean Leonetti.

Il nuovo quadro normativo rende di fatto vincolanti le “direttive” dettate dal paziente per rifiutare l’accanimento terapeutico. “Dormire prima di morire per non soffrire”: è questo, in sintesi, lo spirito del nuovo progetto legislativo che faceva parte del programma elettorale di François Hollande.