EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

I fotografi del gruppo Me-Mo

I fotografi del gruppo Me-Mo
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
PUBBLICITÀ

Manu Brabo, nato a Gijòn, in Spagna, classe 1981 è fotoreporter freelance. Il suo campo d’indagine si concentra sui tetri di guerra e sugli aspetti sociali dei conflitti. A partire dal 2007 ha seguito gli eventi, le rivolte e le rivoluzione di Haiti, Honduras, Kosovo, Libia, Egitto, Siria. Da circa un anno segue la crisi in Ucraina e fotografa il conflitto nel Donbass. Collaboratore di agenzie come Ap e Epa, le sue immagini sono state pubblicate sui più importanti quotidiani e riviste internazionali. Nel 2013 è stato insignito del premio Pulitzer per la copertura della guerra civile in Siria.

España, 1981 manubrabo.eu

Fabio Bucciarelli, nato a Torino nel 1980, è un fotoreporter che si concentra in particolare sulle conseguenze umanitarie della guerra. Il suo campo d’azione ha privilegiato i conflitti in Africa e Medio Oriente. Ha seguito l’insurrezione e la rivoluzione in Libia sino alla caduta e all’uccisione di Muammar Gheddafi. In Africa ha lavorato in Paesi come il Mali e il neonato Sud Sudan, sempre guidato dall’urgenza di portare all’ascolto del pubblico le storie delle popolazioni oppresse e dimenticate. Il suo progetto Battle To Death sulla guerra civile in Siria gli è valso, nel 2013, la Robert Capa Gold Medale.

Italia, 1980 fabiobucciarelli.com

Jose Colón, nato a Siviglia nel 1975, è cresciuto come fotogiornalista a Barcellona. Il suo lavoro è stato esposto in Spagna, Italia, USA, Germania, Francia e Brasile oltre che essere stato pubblicato in molte riviste internazionali. Ha collaborato con il Centro per la Cultura Contemporanea di Barcellona, il Museo della Storia di Barcellona e di Saragozza. Attualmente vive tra BCN e Siviglia, dove lavora come fotogiornalista collaborando con diverse testate e agenzie.

Sevilla,1975 josecolon.net

Diego Ibarra Sánchez, nato a Saragozza, in Spagna, nel 1982, è un fotogiornalista attualmente basato in Libano. Interpreta la fotografia come un mezzo per relazionarsi con il mondo in grado di suscitare consapevolezza e pensiero critico. Ha trascorso 4 anni in Pakistan, diventando un punto di riferimento per grandi testate internazionali come il New York Times e Der Spiegel. Da diversi anni sta lavorando su un progetto personale sulla poliomielite.

Spain,1982 diegoibarra.com

Guillem Valle, nato a Barcellona, classe 1983, comincia ad occuparsi di fotografia a 14 anni durante un viaggio-studio a Sarajevo. Da allora non ha mai abbandonato la sua passione ed ha lavorato in diversi paesi come il Libano, la Libia e la Siria. Ha vissuto diversi anni in Tailandia, documentando i conflitti dimenticati nel sud-est asiatico, lavorando per il New York Times, il Guardian e per il Wall Street Journal. Guillem ha vinto diversi premi fotografici come il World Press Photo e il Best of Photojournalism. Oggi sta lavorando su un progetto a lungo termine sulle nazioni non riconosciute come Stato.

Spain, 1983 guillemvalle.net

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Evan Gershkovich a processo in Russia per spionaggio, il giornalista del Wsj in tribunale

Il giornalista Usa Evan Gershkovich sarà processato in Russia con l'accusa di spionaggio

Paesi Bassi, tre condannati per l'omicidio del giornalista Peter R. De Vries