ULTIM'ORA

Nigeria: nuovo attacco di Boko Haram nella città chiave di Maiduguri

Nigeria: nuovo attacco di Boko Haram nella città chiave di Maiduguri
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Nuoco assalto armato di Boko Haram in Nigeria, nella città chiave di Maiduguri, nel nord-est, dove i miliziani hanno proclamato il loro ‘‘Califfato’‘. Per fermare l’avanzata del gruppo islamista nigeriano, l’Unione africana (Ua) ha deciso di inviare un contingente multinazionale di 7.500 soldati. Sì delle Nazioni Unite a questa task force contro il gruppo Boko Haram che sta penetrando anche in Camerun e Ciad.

‘‘Come Al Qaida, l’Isil e altri gruppi terroristici, Boko Haram ha commesso atti d’indicibile brutalità. Questi terroristi dovrebbero essere affrontati con una cooperazione regionale e internazionale”, ha dichiarato il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon a margine del vertice dell’Unione africana (Ua) a Addis Abeba.

Sono cinque i Paesi che hanno deciso di contribuire con le proprie truppe, tra cui il Camerun e il Ciad. Negli ultimi giorni sono rimasti uccisi oltre 120 miliziani di Boko Haram, dopo aver attaccato un contingente dell’esercito del Ciad nel nord del Camerun.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.