EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Haiti: s'insedia il primo ministro Evans Paul

Haiti: s'insedia il primo ministro Evans Paul
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

A Haiti s’insedia il nuovo primo ministro Evans Paul. La sua nomina, avvenuta per decreto presidenziale a dicembre, non è stata ratifica dalle

PUBBLICITÀ

A Haiti s’insedia il nuovo primo ministro Evans Paul. La sua nomina, avvenuta per decreto presidenziale a dicembre, non è stata ratifica dalle Camere. L’isola è senza parlamento dopo il fallimento dei negoziati politici per prolungarne il mandato. 59 anni, ex giornalista e politico dell’opposizione, Evans Paul è stato scelto dal presidente Michel Martelly per succedere a Laurent Lamothe, nel tentativo di calmare le proteste. Ma l’opposizione continua ad accusare Martelly di corruzione, ostruzionismo alle riforme e accentramento del potere:

“Martelly è il presidente, Martelly è il primo ministro, Martelly è un direttore generale, Martelly è un senatore, Martelly è un deputato, Martelly è un ufficiale locale. In uno Stato democratico, questo non sarebbe permesso”, dice Andre Fado, ledader di opposizione.

È piena crisi politica nell’isola centroamericana, dove non ci sono elezioni dal novembre 2011.

A cinque anni dal terremoto che la sconvolse il 12 gennaio 2010, ad Haiti regna ancora la distruzione.

Oltre 22.000 famiglie non hanno un alloggio adeguato.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Haiti, l'allarme del Pam: in corso la peggiore crisi alimentare dal 2010

Haiti, la polizia ferma attacco di bande armate al Palazzo Nazionale

Violenza ad Haiti, il primo ministro Ariel Henry si dimette e resta a Porto Rico