Stati Uniti, la pesca sul ghiaccio per beneficenza richiama 10.000 persone

Stati Uniti, la pesca sul ghiaccio per beneficenza richiama 10.000 persone

Quasi 10.000 pescatori provenienti da tutti gli Stati Uniti hanno preso parte alla più grande gara di pesca sul ghiaccio di beneficenza al mondo, la Brainerd Jaycees Ice Fishing Extravaganza, nella baia di Hole-in-the-Day, Minnesota.

Quasi 10.000 pescatori provenienti da tutti gli Stati Uniti hanno preso parte alla più grande gara di pesca sul ghiaccio di beneficenza al mondo, la Brainerd Jaycees Ice Fishing Extravaganza, nella baia di Hole-in-the-Day, Minnesota.

"L'aspetto caritatevole più il jackpot è ciò che spinge le persone a venire", ha affermato Sheena Ziegler, coordinatrice del marketing per Brainerd Jaycees.

Ci sono voluti due giorni per allestire il sito del concorso, quattro ore per allestire gli spazi (518 ettari) e tre ore per demolire il tutto.

I proventi della pesca sul ghiaccio vengono donati ad oltre 50 enti di beneficenza.

Tenutosi per la prima volta nel 1991, i Brainerd Jaycees hanno donato più di 4,2 milioni di dollari dalla creazione dell'evento, interamente gestito e organizzato da volontari.