Il Regno Unito alle urne: storia di una passeggiata elettorale trasformatasi in incubo politico.

Il Regno Unito alle urne: storia di una passeggiata elettorale trasformatasi in incubo politico.
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

The Brief: l'appuntamento quotidiano con l'attualità europea da Bruxelles

PUBBLICITÀ

La tensione è al massimo nel Regno Unito in questo giorno di elezioni
I cittadini britannici oggi sono chiamati ad eleggere i loro deputati. Queste elezioni dovevano essere una passeggiata per il primo ministro. Lo scorso 18 aprile, quando sono state annunciate le elezioni parlamentari anticipate, i sondaggi vedevano Theresa May in vantaggio di 20 punti rispetto al partito laburista. Il leader conservatore ritiene di aver bisogno di una maggioranza più ampia per negoziare la Brexit. Ma la campagna elettorale non ha preso la piega prevista e degli attacchi terroristici hanno sconvolto il paese. Theresa May ha detto di voler inasprire le leggi antiterrorismo.
Tuttavia per Ryan Heath, corrispondente europeo per Politico, tale proposta mira a far dimenticare il suo passato da ministro degli interni.

La Commissione europea vuole dotare gli Stati membri dei mezzi per rafforzare le loro capacità di difesa. L’istituzione ieri ha lanciato un fondo europeo in grado di investire oltre 5 miliardi di euro all’anno nello sviluppo di nuove tecnologie per la sicurezza.

Potete seguire tutto il giorno la nostra copertura speciale delle elezioni britanniche su euronews ed euronews.com.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia, i candidati alle europee a confronto sul futuro del Green Deal: destra e sinistra divise

Consiglio Ue, leader sotto pressione da Zelensky sulle difese aeree per l'Ucraina

"Il sangue dei bambini palestinesi è sulle sue mani!": attivista interrompe von der Leyen