EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Macedonia del Nord, un accordo per preservare il patrimonio culturale

Affresco della Chiesa di San Giorgio
Affresco della Chiesa di San Giorgio Diritti d'autore frame
Diritti d'autore frame
Di Debora Gandini
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un progetto congiunto grazie all’accordo di Prespa. Obiettivo conservare il patrimonio culturale nella regione del Lago al confine tra Macedonia del nord e Grecia

PUBBLICITÀ

In cima alle montagne sopra il Lago di Prespa si trova la chiesa di San Giorgio, costruita nel XII secolo. Gli affreschi di questo santuario, che da secoli sfidano il tempo, costituiscono una parte significativa del patrimonio culturale europeo.

Olivera Makrievska, dell’Istituto per la protezione dei monumenti-Museo Bitola ci spiega che “secondo alcuni studiosi qui si riscontrano i primi segni del periodo pre-rinascimentale riscontrabili nell'espressione dei santi ma anche nei loro abiti.”

Per proteggere gli affreschi dagli influssi esterni, i ministeri della Cultura della Macedonia del Nord e della Grecia hanno siglato un accordo che ha visto anche la collaborazione del Centro europeo per i monumenti bizantini.

La sfida per i restauratori di entrambi i paesi è proteggere questi dipinti nel XII secolo con colori derivati da materiali naturali.

Babys Apostolidis, del Centro europeo per i Monumenti di Bisanzio: “La pittura proviene principalmente dai minerali delle pietre, dei vegetali o dalla forma più recente degli animali. La vernice proveniva da polvere, polvere molto fine e mescolata questa polvere con calce in acqua. Il pittore quindi applicava la vernice sulla malta fresca prima che la malta si asciugasse.”

Da quando la Macedonia del Nord e la Grecia hanno firmato l’accordo di Prespa nel 2017, le relazioni bilaterali si sono consolidate sempre di più. Un risultato concreto di tutto ciò è questo progetto congiunto per la conservazione del ricco patrimonio culturale nella regione del Lago di Prespa, nelle cui acque si trova il confine tra i due paesi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'antica Gerico è patrimonio dell'umanità dello Stato della Palestina. Le polemiche di Israele

Comedy Pet Photo Awards 2024: le foto degli animali da compagnia più belle

Asta record a Vienna, 30 milioni di euro per il Klimt ritrovato