This content is not available in your region

Arte in alta risoluzione: il Rembrandt in gigapixel

euronews_icons_loading
Il restauro della Ronda di notte
Il restauro della Ronda di notte   -   Diritti d'autore  REMKO DE WAAL/AFP
Di Stefania De Michele  & Euronews

È uno dei quadri più famosi del mondo. La Ronda di notte di Rembrandt è il gioiello del RijksMuseum di Amsterdam e uno dei capolavori della pittura olandese.
Il dipinto a olio su tela del 1642, che raffigura il capitano Frans Banning Cocq e il suo luogotenente, è al centro di una certosina operazione di restauro.

Nel tweet: "Oggi è iniziato il restauro della Ronda di notte! La tela è stata staccata dalla sua struttura portante in legno. Il dipinto va rimontato su una barella in alluminio".

Non solo: per più di un anno, l'opera d'arte è stata fotografata in altissima risoluzione: l'immagine presentata arriva a 717 gigapixel.

Siamo stati in grado di fare la fotografia a più alta risoluzione mai realizzata di un'opera d'arte. Si può davvero zoomare nella foto, immergersi nel quadro e vedere quasi ogni pigmento
Taco Dibbits
direttore del Rijkmuseum, Amsterdam

L’immagine è stata realizzata a partire da un mosaico di 8.439 singole fotografie.
"È stata una sfida incredibile" ha detto  Rob Erdmann, lo scienziato del Rijksmuseum che ha assemblato la foto gigante.

Nei Paesi Bassi i musei continuano ad essere chiusi a causa della pandemia, Ma il viaggio virtuale nell'universo del maestro olandese garantisce una fruizione diversa ai suoi capolavori.