EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Banksy: scomparso il suo murale sulla Brexit

Banksy: scomparso il suo murale sulla Brexit
Diritti d'autore 
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Che fine ha fatto il murale sulla Brexit che campeggiava sulla parete di un edificio portuale di Dover? La città, da cui partono i traghetti per la Francia, era onorata di avere un'opera dell'artista di cui non si conosce ancora l'identità

PUBBLICITÀ

Banksy lo aveva realizzato nel maggio 2017 e nel weekend del 24 e 25 agosto è misteriosamente scomparso.

Il murale dedicato alla Brexit a Dover, ricopriva l’intera parete dell’ex Castle Amusements, un edificio nella zona portuale della città.

Il murale con un operaio intento a rimuovere una stella della bandiera dell'Unione europea, era stato realizzato da Banksy a quasi un anno di distanza dal referendum che aveva decretato per poco l'uscita del Regno Unito dall'Unione.

In passato la famiglia proprietaria dell’edificio aveva espresso l’interesse di vendere l’opera, al momento non è chiaro cosa sia successo: come testimoniano alcune foto riproposte da tweet  n’impalcatura è stata eretta sabato davanti alla parete e la domenica mattina il murale non c’era più.

Non è chiaro se questa sia stata rimossa o coperta con della vernice. Qualcuno si spinge a ipotizzare il coinvolgimento dello stesso artista, non nuovo a questo tipo di colpi di scena.

Banksy, artista di rottura che mantiene nascosta la propria identità, ha confermato la paternità dell'opera su Instagram. Sulla sua sparizione invece non si è ancora espresso.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito: imbrattato il murale di Banksy

Le opere e missioni di Banksy in mostra a Budapest

In mostra le opere di Congo, lo scimpanzè pittore