EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Tom Jones chiude il Montreux Jazz Fest

Tom Jones chiude il Montreux Jazz Fest
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ma c'è spazio anche per la musica pop di Rita Ora e per la leggenda della scena californiana ancora in auge dagli anni 60 Tower of Power.

PUBBLICITÀ

E' stato Tom Jones, 79 anni compiuti di cui 60 di onorata carriera, a chiudere il Jazz Festival di Montreux, giunto alla sua 53esima edizione, con alcune tra le sue piu' celebri canzoni.

Ma c'è spazio anche per la pop music, con Rita Ora, cantante del firmamento britannico nata a Pristina, in Kosovo, e poi trasferitasi a Londra con tutta la famiglia per ragioni politiche. Da quando, all'eta di 28 anni, ha pubblicato il suo primo album, la sua carriera ha preso il volo con cllaborazioni eccellenti tra cui quella con Kayne West o Drake, per citarne alcuni, e le performance alla notte degli OScar o alla Casa Bianca ai tempi di Obama.

Infine è stata la volta di Tower of Power, leggenda della scena californiana nata a Oakland nel 1968, che ha portato il suo inconfondibile sound sul palco del Festival.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le "contaminazioni" del Montreux Jazz Festival: dai Måneskin a Van Morrison, fino a Johnny Depp

"Tutto del Classic Violin Olympus è unico!": l’intervista a Pavel Vernikov

In mostra alla Saatchi Gallery il volto mutevole della fotografia di moda