EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Come veste Parigi

Come veste Parigi
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Tutti alla Brasserie Gabrielle: sempre in gonna, con le nuove versioni delle giacchette Coco e le classiche scarpe Chanel beige a punta nera. Karl

PUBBLICITÀ

Tutti alla Brasserie Gabrielle: sempre in gonna, con le nuove versioni delle giacchette Coco e le classiche scarpe Chanel beige a punta
nera. Karl Lagerfeld è un fan delle scenografie grandiose. Questa volta ricostruisce una
classica trattoria parigina sotto le cupole del Gran Palais, intitolandola al vero nome della fondatrice. Le modelle sfilano e poi si accomodano ai tavoli.

Tanto tweed bouclé per nuove giacche e tante gonne, diritte o a pieghe, arricciate o a corolla, appena sopra il ginocchio.

La stilista olandese Iris Van Herpen ha collaborato con la polacca Aleksandra Gaca per la collezione autunno/inverno e la creazione di tessuti tridimensionali.

Van Herpen ha chiamato la sua nuova collezione ‘Hacking Infinity’ caratterizzandola con pezzi fatti a mano che incorniciano le modelle che a tratti diventano donne ventaglio. Il cerchio e le sue varianti sono infatti la geometrica essenziale della collezione. Van Herpen ha collaborato inoltre con l’architetto canadese Philip Beesley per le sue collezioni di abiti digitali.

Uno stile vittoriano moderno è quello che abita nella sfilata targata Alexander McQueen. La stilista Sarah Burton manda le sue modelle a passeggiare fra le architetture gotiche di Parigi per assorbirne tutto l’iperbolico rigore.

Sarah Burton è stata nominata al vertice creativo della masion dopo il suicidio del genio Alexander McQueen avvenuto nel February 2010. Una perdita che lascia ancora sgomenti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Moda, la Vogue Fashion Dubai Experience punta i rifletteori sugli stilisti emergenti

Star Wars, la moda degli ologrammi

TV superstar a Monte Carlo