EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Come è stato usato il Dispositivo per la ripresa e la resilienza dell'Ue?

In collaborazione con The European Commission
Come è stato usato il Dispositivo per la ripresa e la resilienza dell'Ue?
Diritti d'autore euronews
Diritti d'autore euronews
Di Fanny Gauret
Pubblicato il
Condividi questo articolo
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A tre anni dal suo lancio il piano europeo di ripresa post-Covid che mobilita miliardi di euro per dare forma a un'Europa più verde, connessa e resiliente, è stato in grado di mantenere le sue promesse?

Il Dispositivo per la ripresa e la resilienza è stato creato per far ripartire le economie europee colpite dal Covid, ma anche per costruire un futuro più digitale e più verde.

I pagamenti del Dispositivo vengono sbloccati quando un paese raggiunge le tappe e gli obiettivi concordati. Ad oggi è stato erogato più di un terzo della somma stanziata: molti paesi hanno superato il 37%, che devono spendere per progetti legati al clima.

In tutta Europa sono stati risparmiati oltre 28 milioni di megawattora di consumo energetico annuo. Quasi 9 milioni di persone hanno beneficiato di misure di protezione contro inondazioni e incendi.

Sul fronte digitale 5,6 milioni di famiglie in più hanno ora accesso a internet ad alta velocità. L'ammodernamento delle infrastrutture pubbliche è una priorità e l'obiettivo è quello di accelerare l'erogazione dei fondi prima della scadenza del 2026.

Condividi questo articolo