EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

L'eurozona in recessione tecnica, ma c'è da preoccuparsi?

Image
Image Diritti d'autore AP
Diritti d'autore AP
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Se Berlino ha il raffreddore, l'Eurozona potrebbe prendere la polmonite

PUBBLICITÀ

L'area euro è infatti scivolata in recessione tecnica nei primi tre mesi dell'anno dopo aver sperimentato una contrazione economica per due trimestri consecutivi: in entrambe le occasioni il Pil è sceso dello 0,1%. Il peso dell'economia tedesca, che dopo aver corretto la precedente previsione ha registrato un calo dello 0,3%, si è fatto sentire.Varie le ragioni, ma lo scenario non è così nero. Lungi dal cadere nell'allarmismo, Bruxelles ha cercato di evidenziare la "resilienza" dell'economia che "ha continuato a creare posti di lavoro" e ricorda che l'Ue nel suo insieme ha evitato la recessione tecnica con un aumento dello 0,1% nel primo trimestre. Spagna e Italia guidano la crescita. La Commissione Europea ha annunciato che rivedrà la sua previsione di crescita dell'1,1% nel 2023

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Pil Eurozona (2°trimestre) a +0,3%: in calo in Italia, Paesi Bassi in recessione, boom dell'Irlanda

Inflazione in calo: in Italia scende al 6%, nell'Eurozona al 5,3%

Auto elettriche, litio inquinante e costoso: dal manganese allo zinco, ecco le alternative