EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

737 Max: l’American Airlines taglia voli fino ad agosto

737 Max: l’American Airlines taglia voli fino ad agosto
Diritti d'autore 
Di Debora Gandini
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

737 Max: l’American Airlines stop fino ad agosto. Cancellati 115 voli al giorno

PUBBLICITÀ

Non si vola. Almeno con il Boeing 737 Max dell’American Airlines. La compagnia statunitense ha deciso di prorogare lo stop di questi velivoli fino al 19 agosto. Con buona pace per i viaggiatori. Per tutto il periodo estivo saranno 115 i voli che ogni giorno saranno cancellati a causa di problemi tecnici e dopo lo schianto dell’aereo della Ethiopian Airlines e di quello della Lion Air.

Da parte sua la Boeing sta lavorando per risolvere, a quanto pare, due problemi di software, tra cui il famigerato 'sistema anti-stallo' ritenuto la probabile causa dei due disastri aerei in cui sono morti in totale oltre 237 passeggeri.

Il modello 737 è stato bloccato sia dall'Agenzia Europea per la sicurezza aerea che gli enti di aviazione civile di gran parte del mondo.

I passeggeri potranno chiedere un rimborso o chiedere di riprenotare il volo.

E' stata la stessa casa produttrice dei velivoli, tramite l'AD del gruppo Dennis Muilenburg, ad annunciare di aver trovato il collegamento alla base degli incidenti in Indonesia ed in Etiopia e di aver individuato il rimedio al malfunzionamento del software dato che ormai pare sicuro che non c'è stato alcun errore umano ma il difetto di un software contro cui i piloti dei velivoli hanno lottato strenuamente. Intanto la Boeing ha annunciato il taglio della produzione degli aerei sotto accusa con 10 velivoli fabbricati in meno al mese.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Boeing 737 Max: presto di nuovo in volo negli Usa

Boeing 737 Max, l'aggiornamento del software richiede più tempo

Boeing 737 Max: analogie tra i due incidenti