EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Dieselgate, emissioni: FCA paga multe per 305 miliardi di dollari

Dieselgate, emissioni: FCA paga multe per 305 miliardi di dollari
Diritti d'autore 
Di Giulia Garofalo
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Per chiudere lo scandalo del Dieselgate sulle emissioni dei veicoli, il gruppo italo-americano FIAT Crysler pagherà 305 miliardi di dollari in multe alle autorità statunitensi. L'ammontare totale delle multe a altre somme derivate dovute dalla casa automobilistica risultano relativamente contenute.

PUBBLICITÀ

La Fiat Chrysler chiude lo scandalo 'Dieselgate' versando 305 milioni di dollari al Governo statunitense e allo Stato della California per pagare le multe dovute.

Si archivia, cosi, il contenzioso sulle emissioni dei veicoli scaturito dalle accuse di aver utilizzato una centralina con un software illegale sui veicoli diesel per alterare i risultati dei test ambientali.

Stando a quanto riferisce l'agenzia Reuters, la multinazionale dovrebbe inoltre pagare fino a $ 280 milioni di dollari per far fronte alle rivendicazioni da parte dei proprietari delle automobili, dei SUV e dei camion (alimentati a diesel) vendute dal 2014.

La questione sarebbe potuta finire anche peggio, dato che il totale pagato da FIAT Crysler risulta contenuto rispetto ai 25 miliardi di multe già sostenute dal suo grande competitor, la Volkswagen, azienda che aveva dato inizio al Dieselgate.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Fiat-Chrysler, investimenti miliardari per la nuova linea Suv

Euro in ribasso dopo la vittoria della sinistra alle legislative francesi

L'Ue vuole imporre dazi doganali sui prodotti a basso costo veduti da piattaforme come Temu e Shein