EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Inflazione alle stelle in Venezuela: 2017 chiuso con il 2.616%

Inflazione alle stelle in Venezuela: 2017 chiuso con il 2.616%
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

"Siamo il solo Paese al mondo in 'iperinflazione'!", le parole del deputato e membro della commissione delle Finanze Rafael Guzmán

PUBBLICITÀ

Il Venezuela ha chiuso il 2017 con un'inflazione del 2.616% e l'aumento dei prezzi per il solo mese di dicembre ha toccato l'85%. No, non è un errore, sono proprio le cifre rilasciate dall'Assemblea Nazionale - l'unico potere político non controllato dal regime chavista -, la quale ha inoltre previsto che l'inflazione nell'anno appena iniziato raggiungerà e forse supererà il 6.000%. La ragione dietro l'aumento smisurato dei prezzi sarebbe da ricercare nella svalutazione senza precedenti del Bolivar, contro il Dollaro americano.

"Siamo il solo Paese al mondo in 'iperinflazione', non esiste aumento di stipendio che possa contrastare questa situazione", ha dichiarato durante la presentazione del rapporto Rafael Guzmán, membro della commissione delle Finanze, facendo chiaro riferimento agli inutili incrementi salariali, decretati dal governo Maduro per far fronte all'inflazione.

Solo la scorsa settimana, la Soprintendenza nazionale per la difesa dei diritti socioeconomici (Sundde) aveva ordinato a 26 catene di supermercati di abbassare i prezzi di diversi prodotti, riportandoli ai livelli del 15 dicembre e quindi del 30/40% inferiori.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Venezuela allo stremo: saccheggi, proteste e furti in casa

Elezioni Europee 2024, dibattito candidati leader su bilancio, difesa comune e commercio con la Cina

Mandati d'arresto per Netanyahu e Gallant, l'Unione europea si divide