Regno Unito: boom esportazioni, ma a gennaio cala la produzione industriale

Regno Unito: boom esportazioni, ma a gennaio cala la produzione industriale
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le industrie britanniche gradiscono la sterlina debole.

PUBBLICITÀ

Le industrie britanniche gradiscono la sterlina debole. Le esportazioni sono cresciute rapidamente, stando ai dati pubblicati questo Venerdì. Nel corso di tre mesi, fino allo scorso gennaio, sono cresciute del 8,7%, il più grande aumento negli ultimi dieci anni, mentre le importazioni sono cresciute del 1,6%.

Nel periodo che va da novembre a gennaio, la produzione industriale ha registrato le migliori prestazioni in 7 anni, con un aumento del 2,1% nello scorso trimestre. Aumenti però già rivisti al ribasso nell’ultimo mese: a gennaio, infatti, cala dello 0,4% la produzione industriale e dello 0,9% quella manifatturiera.

I dati suggeriscono che l’economia del Regno Unito stia cominciando a ridurre la sua dipendenza dai consumi interni. Una sfida urgente di fronte all’aumento dell’inflazione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Commissione taglia le previsioni di crescita dell'Ue e dell'Italia: in calo anche l'Inflazione

La Germania scalza il Giappone: è la terza economia mondiale

Come saranno i salari minimi in Europa nel 2024?