EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Nuovi segnali negativi dall'economia britannica. 2016 da dimenticare

Nuovi segnali negativi dall'economia britannica. 2016 da dimenticare
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il sondaggio sul primo trimestre delle Camere di commercio britanniche conferma un inizio anno col freno a mano tirato

PUBBLICITÀ

Parte al rallentatore, in questo inizio anno, l’economia britannica. A una settimana dalla registrazione della brusca frenata della produzione industriale, un sondaggio condotto su 8.500 aziende dalle Camere di commercio britanniche ha fotografato un rallentamento generalizzato nel primo trimestre del 2016.

The British Chambers of Commerce's Quarterly Economic Survey follows a string of lacklustre data: https://t.co/zLBsDnVGnH#economy

— KnowledgeBrief (@KnowledgeBrief) April 11, 2016

A pesare, soprattutto il marcato calo della domanda interna di servizi e prodotti manufatturieri. Senza menzionare esplicitamente il referendum di giugno sulla Brexit, lo studio adduce come principale motivazione “crescenti incertezze interne e internazionali”.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cercare un appartamento: in quale parte d'Europa vi costerà di più?

La Bce lascia invariati i tassi di interesse: il controllo dell'inflazione resta fondamentale

Il sentimento economico per la Germania scende più del previsto: ripresa a rischio?