Stati Uniti, Boeing annuncia oltre 4.500 esuberi entro metà anno

Stati Uniti, Boeing annuncia oltre 4.500 esuberi entro metà anno
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Entro metà anno prenderanno il volo oltre 4.500 posti di lavoro. Ad annunciarlo è Boing, anche se però il produttore di aeroplani americano, il quale

PUBBLICITÀ

Entro metà anno prenderanno il volo oltre 4.500 posti di lavoro. Ad annunciarlo è Boing, anche se però il produttore di aeroplani americano, il quale mira a contenere i costi, specifica che in nessun caso si tratterà di licenziamenti forzati.

Nella divisione velivoli commerciali 1.600 esuberi verranno attuati attraverso uscite volontarie. Il resto dei tagli, ha detto un portavoce, verrà completato chiudendo le posizioni attualmente aperte. Boeing ha anche annunciato che sopprimerà circa il 10% dei posti di lavoro nella divisione dedicata ai test degli aerei.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'impatto degli attacchi ucraini sulle raffinerie di petrolio della Russia

Dove in Europa la ricchezza è distribuita in modo più iniquo?

Atterraggio morbido per l'economia italiana: ecco perché l'inflazione in Italia è più bassa