EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Glencore chiude il 2015 in rosso ma riduce il debito

Glencore chiude il 2015 in rosso ma riduce il debito
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il calo del prezzo dei metalli e del petrolio ha pesato sul colosso anglo-svizzero delle materie prime Glencore, che ha chiuso il 2015 con una

PUBBLICITÀ

Il calo del prezzo dei metalli e del petrolio ha pesato sul colosso anglo-svizzero delle materie prime Glencore, che ha chiuso il 2015 con una perdita di quasi 5 miliardi di dollari, contro l’utile di 2,3 miliardi dell’anno precedente.

Il giro d’affari è sceso del 23% a 170 miliardi di dollari.

In una nota, il gruppo attribuisce il calo dei risultati anche a un deprezzamento degli attivi, a effetti di cambio sfavorevoli e ad ammortamenti.

Glencore è comunque riuscita a ridurre del 15% il proprio debito, ora a poco meno di 26 miliardi di dollari.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sparatoria a Washington. Diversi i feriti

Addio a Richard Rogers. L'architetto firmò con Renzo Piano il progetto del Centre Pompidou

Il Long Covid dura quattro mesi. Colpisce il 14% delle persone infettate