EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Yemen: cinque attacchi Houthi verso navi di Regno Unito, Israele e Usa nel Mar Rosso

Un sostenitore degli Houthi tiene in mano un finto missile durante una manifestazione a Sana'a, nello Yemen (5 aprile 2024)
Un sostenitore degli Houthi tiene in mano un finto missile durante una manifestazione a Sana'a, nello Yemen (5 aprile 2024) Diritti d'autore Osamah Abdulrahman/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Osamah Abdulrahman/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Gabriele Barbati
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Un portavoce degli Houthi ha rivendicato cinque attacchi nelle ultime 72 ore nel Mar Rosso. Gli Stati Uniti confermano due incidenti, senza danni nè vittime, e di avere colpito in Yemen

PUBBLICITÀ

Gli Houthi hanno lanciato razzi e droni domenica contro navi britanniche, statunitensi e israeliane, ha dichiarato un portavoce dallo Yemen, nell'ultimo di una serie di attacchi da mesi alla navigazione internazionale come forma di sostegno ai palestinesi nella guerra di Gaza.

Il gruppo allineato all'Iran ha dichiarato di avere preso di mira nelle ultime 72 ore una nave britannica e alcune fregate statunitensi, nel Mar Rosso, oltre a navi israeliane nel Mar Arabico e nell'Oceano Indiano, per un totale di cinque attacchi.

In precedenza, l'azienda di sicurezza britannica Ambrey aveva reso noto che una nave era stata attaccata nel Golfo di Aden a circa 102 miglia nautiche a sud-ovest del porto yemenita di Mukalla.

L'agenzia United Kingdom Maritime Trade Operations ha invece riferito di un missile esploso in acqua nei pressi di una nave, a largo di Aden, senza provocare danni all'imbarcazione nè all'equipaggio.

Usa, sventati due attacchi nel Mar Rosso e colpito un lanciamissili in Yemen

Il Comando Centrale degli Stati Uniti (Centcom) ha confermato di avere abbattuto un aereo senza pilota sul Mar Rosso e che una nave della coalizione ha rilevato e distrutto un missile antinave. Nel comunicato, il Centcom ha anche detto di avere messo fuori uso un sistema missilistico terra-aria in territorio yemenita.

Gli attacchi degli Houthi hanno interrotto il trasporto marittimo globale attraverso il Canale di Suez, costringendo le aziende a cambiare rotta per raggiungere l'Europa, aumentando costi e tempi delle spedizioni.

Gli Stati Uniti e il Regno Unito hanno lanciato un task force navale e attacchi contro obiettivi Houthi in Yemen, mentre l'Unione europea ha avviato un propria missione a difesa del commercio internazionale a guida italiana.

Il ministero degli Esteri iraniano, Hossein Amir-Abdollahian, ha incontrato domenica in Oman un rappresentate del gruppo yemenita, Mohammed Abdulsalam. I due hanno accusato Regno Unito e Usa di complicità con Israele nel raid aereo contro il consolato iraniano di Damasco lunedì scorso che ha ucciso militari e funzionari iraniani.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Houthi: colpita nave nel Mar Rosso, nel mirino anche un cacciatorpediniere Usa

Mar Rosso, nave italiana abbatte due droni Houthi: "Italia tra i nemici"

Mar Rosso, gli Stati Uniti: "Nave greca attaccata dagli Houthi"